Nell’edizione del festival di Memorie Urbane – Urban festival, Davide Rossilo (fondatore e direttore artistico del Festival) ha curato la mostra di Martha Cooper: “che più di ogni altra persona ha visto nascere e crescere l’importante fenomeno dell’urbana art in tutte le sue forme, ma soprattutto ha avuto la prontezza di racchiuderlo in indimenticabili scatti fotografici“.
La mostra è stata concepita per ripercorrere la storia della street art attraverso gli scatti di questa statuaria fotografa, che è riuscita a documentare con le sue foto l’evoluzione della street art a partire dal 1970 ad oggi. Per l’occasione abbiamo realizzato il catalogo della mostra ed io mi sono occupato della realizzazione e impaginazione dello stesso.

A questo link potete trovare tutti i dettagli della mostra.

Qui potete acquistare il catalogo di Martha Cooper:

  • 84 pagine
  • multicolor
  • 23cm x 21cm
  • carta 135 gr interna
  • copertina 250 gr con plastificazione opaca